• 0808091021
  • info@42gradi.com
  • Vecchie Segherie Mastrototaro
Giovedì 29 luglio 2021

Giovedì 29 luglio 2021

ore 19,00 Terrazza Vecchie Segherie

VI TENIAMO D’OCCHIO

FEDERICO TADDIA e POTITO con Giorgia Mira di Fridays for Future

Dialogo tra due generazioni per dar corpo a un manifesto e a un patto per il futuro, fatto di azioni concrete per cambiare – in me­glio – il nostro stile di vita. Perché ciascuno di noi, con piccoli gesti quotidiani, può fare la differenza: la condizione indispensabile per cambiare le cose sta nelle nostre mani e spetta al singolo – adulti e ragazzi, genitori, educatori, insegnanti, amministratori, politici – scommettere su un domani sostenibile.

FEDERICO TADDIA

bolognese, giornalista, conduttore di programmi come “Screensaver” (Rai3), “Nautilus” (Rai Cultura), “L’Altra Euro­pa” e “Terra in vista” (Radio24), colla­bora al programma “DiMartedì”, con il quotidiano “La Stampa” e il settimanale “Topolino”. È appassionato di temati­che giovanili, divulgazione scientifica, ambiente e culture alternative.

POTITO RUGGIERO

12 anni, è sceso in piazza da solo nel suo piccolo comune pugliese per mani­festare insieme a Greta e da quel gior­no non ha più smesso di testimoniare il suo impegno a favore del pianeta.


ore 21,30 Scalinata di via Porto

UN’ORA E MEZZA PER SALVARE IL MONDO quasi uno spettacolo

di e con MARIO TOZZI e LORENZO BAGLIONI

Metti un geologo, un cantante e, al centro, l’ambiente e quello che viene fuori è uno spettacolo e un libro intenti nel comunicare con forza un’emergenza che non può più essere taciuta, quella del cam­biamento climatico. I perché del surriscaldamento globale, tra po­esie, versi, dati e numeri della scienza, evocando Greta Thunberg, con il conforto di tesi scientifiche che smontano le bufale più diffuse e forniscono spunti su come rendere le nostre vite più “ecologiche”.

MARIO TOZZI

geologo, divulgatore scientifico, ricerca­tore del CNR, affianca alla ricerca, indiriz­zata soprattutto all’evoluzione geologica del Mediterraneo centro-orientale, l’at­tività di conduttore e autore televisivo. Cura attualmente per la Rai Sapiens. Uno scomodo equilibrio è il suo ultimo lavoro edito da Mondadori.

LORENZO BAGLIONI

classe ‘86, è un artista toscano fuori norma (non è imparentato con il suo più noto omonimo). Protagonista del film Sta per piovere, diretto da Haider Rashid, vanta una laurea e un dottorato in mate­matica.

iniziativa realizzata da
Vecchie Segherie Mastrototaro
Sistema Garibald
i

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *